La generazione delle idee: Le tecniche del brainstorming


Introduzione

Al principio di tutto c’è l’idea.

Quante volte sei andato a dormire sperando di sognare quell’idea vincente per avviare la tua impresa?
Molto spesso non si accende la lampadina e incolpiamo noi stessi di essere poco creativi, intuitivi o geniali.

Questa sensazione la conosco molto bene avendo vissuto sulla mia pelle questo senso di frustrazione.
Ma allora è solo colpa nostra oppure la realtà è che non conosciamo la giusta metodologia?

Erroneamente infatti si è portati a pensare al momento di generazione delle idee come a un processo essenzialmente naturale e casuale, non soggetto ad alcuna regola o tecnicismo. La verità è che esistono numerose tecniche in grado di aiutare il singolo o un gruppo di lavoro a stimolare il processo creativo di generazione e condivisione di idee e queste rientrano nell’area del Brainstroming.

Il brainstorming

Per Brainstorming si intende un’attività di gruppo incentrata sull’espressione e condivisione di idee per la risoluzione di un problema.

Il concetto di base del Brainstorming si fonda su una raccolta veloce e senza filtri delle idee che segue tuttavia una metodologia e delle regole ben precise. Non a caso la traduzione letterale di Brainstorming è proprio “tempesta di cervelli”.

Ma, nel concreto, quali sono le giuste tecniche che possiamo utilizzare per domare questa tempesta?

Ne ho individuate alcune per te che ritengo le più originali e interessanti.

The six thinking hats

La Six thinking Hats si basa sul principio di affrontare il problema oggetto del Brainstorming considerando prospettive e punti di vista
differenti rappresentati metaforicamente da sei differenti cappelli colorati.

Durante il Brainstorming ognuno dei partecipanti indossa un cappello di colore diverso facendo così iniziare il gioco di ruolo dove chi indossa il cappello nero deve far emergere solo punti negativi o problematiche, chi indossa il cappello verde deve generare solo idee folli e istintive e così via in base al colore del cappello.

Un’altra possibilità è quella di far indossare a tutto il team lo stesso cappello e farlo ragionare solo su quel tipo di prospettiva.

E tu quale cappello preferiresti indossare?

Figuring storming

Hai mai pensato come qualcun altro affronterebbe un problema o una determinata situazione?

Grazie alla tecnica del Figuring Storming puoi metterti nei panni di un’altra persona (il tuo capo, una celebrità, un grande imprenditore) o di un’azienda e immaginare l’approccio che utilizzerebbe quest’ultima per esaminare il problema oggetto del tuo Brainstorming.

Questo metodo ti consente di ragionare sul problema liberamente senza pensare a tutte quelle limitazioni di carattere economico, sociale o di altro tipo che inevitabilmente ci condizionano durante il processo di generazione delle idee.

Ti sei mai chiesto come Nike affronterebbe il tuo problema? Provaci.

Conclusioni

Il momento della Generazione dell’idea è il primo passo e quello fondamentale per avviare un progetto imprenditoriale.

Stimola sempre la tua creatività e pensa fuori dagli schemi ma ragiona anche sul fatto che esistono numerose tecniche e metodologie che ti possono aiutare a tirare fuori l’idea vincente.

Chiama i tuoi amici, compra sei cappelli e inizia a fare impresa.

Se ti è piaciuto questo post commenta qui sotto e condividilo con i tuoi amici.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *